Si può chiedere il rimborso parziale del mutuo? Scopri i casi

Si può chiedere il rimborso parziale del mutuo? Scopri i casi #Mutuo

Il rimborso parziale del mutuo può essere un’opzione interessante per chi desidera ridurre l’importo delle rate. Grazie alla legge Bersani non sono previste penali per l’estinzione anticipata del mutuo, sia totale che parziale, per i contratti stipulati dopo il 2 febbraio 2007.

Per i mutui stipulati prima di questa data, è consigliabile controllare nel contratto se sono previste penali per questo tipo di operazione prima di procedere con la richiesta.

In cosa consiste il rimborso parziale del mutuo e come richiederlo

È possibile scegliere di restituire anticipatamente parte del capitale dovuto o l’intero capitale. Nell’ultimo caso sarà possibile procedere alla chiusura del contratto. L’estinzione parziale del mutuo comporterà invece, a seconda dei casi, un alleggerimento della rata o, in alcuni casi, una riduzione della durata del finanziamento.

Per valutare la convenienza di un’estinzione parziale è bene tener presente il Piano di ammortamento del proprio mutuo.

La modalità di rimborso più frequentemente applicata dalle banche è il cosiddetto ammortamento alla francese, strutturato in rate composte da una quota di capitale e da una quota di interessi. Mentre quest’ultima tende a decrescere nel tempo, la quota di capitale risulta crescente

Chi desidera risparmiare sul costo del finanziamento, di conseguenza, otterrà maggior vantaggio richiedendo il rimborso parziale del mutuo nella prima parte del piano di ammortamento quando la quota di interessi risulta prevalente nella composizione della rata.

Per avviare l’iter di estinzione anticipata è necessario richiedere al proprio istituto di credito i conteggi estintivi per il calcolo del capitale residuo. Il documento riporta il debito residuo comprensivo di interessi ed eventuali commissioni.

L’estinzione anticipata è un’opportunità che può essere sfruttata per qualsiasi tipologia di mutuo che si è stipulato, ovvero: mutuo di acquisto casa, surroga o ristrutturazione.

Il mutuo casa Webank

Premiata con il riconoscimento Miglior Mutuo Banche Online 2016 per la trasparenza delle condizioni contrattuali e per la qualità del proprio servizio di assistenza sia in fase di richiesta e istruttoria che dopo l’erogazione, Webank offre una consulenza qualificata per la sottoscrizione di mutui finalizzati all’acquisto della casa.

Per scegliere la soluzione più adatta alle tue esigenze puoi effettuare comodamente il calcolo della rata online tramite il tuo pc o smartphone.


Messaggio pubblicitario con finalità promozionale.

Per le condizioni contrattuali relative al Mutuo Webank leggi le Informazioni Generali disponibili sul sito www.webank.it.

Aiutaci a diventare la tua banca ideale proponendoci la tue idee, consigliandoci dei miglioramenti o suggerendoci le funzionalità che ti piacerebbe poter sfruttare.

biancl • 12/01/2016

E' possibile avere nel sito e nell'app mobile un contatore per sapere quanto è possibile spendere ancora mensilmente con il bancomat?

Partecipa anche tu