Come ricaricare la carta prepagata in 5 semplici step

Come ricaricare la carta prepagata in 5 semplici step #CartaPrepagata

La carta prepagata è uno strumento di pagamento non collegato direttamente ad un conto corrente, come le classiche carte di credito o di debito. Essa prevede invece il caricamento di volta in volta di importi stabiliti dall’utente, fino all’eventuale raggiungimento del plafond (importo massimo caricabile sulla carta).

Cosa significa? Acquisti – online e non solo – in totale sicurezza a disposizione di tutti: il rilascio di una carta ricaricabile, infatti, non è soggetto a nessuna affidabilità creditizia. Giovani e giovanissimi, dunque, possono farne tranquillamente uso e procedere con il prelievo di contanti e con i più svariati acquisti – tradizionali e online.

Inoltre, ricaricare una carta prepagata è semplice e veloce: tramite un bonifico bancario, gli sportelli automatici o comodamente con l’app o tramite web. Ricaricare online è sicuramente il metodo più vantaggioso.

Ecco come ricaricare online la tua carta prepagata

  • Accedi alla tua area personale: tutte le Banche online – e non solo – mettono a disposizione una piattaforma di home banking. Basterà aprire un conto presso un Istituto di Credito e questo vi fornirà un servizio di connessione remota con la Banca con Username e password per accedervi.
  • Seleziona la voce “carte” e clicca su  “carte prepagate” – che vi rimanderà direttamente alla pagina studiata per poter procedere con la ricarica.
  • Digita il numero della carta da ricaricare – E’ possibile che il vostro home banking registri direttamente i vostri dati, ed in particolar modo il numero della carta prepagata da ricaricare. È comunque consigliato tenere sottomano la carta per digitare il numero identificativo di 16 cifre che vi sarà richiesto: lo troverete sulla facciata superiore, generalmente stampato in rilievo.
  • Digita l’importo prescelto e conferma – E’ importante ricordare che le carte di credito prepagate possono essere ricaricate entro un massimale previsto, che varia in base ai termini previsti dalla vostra Banca. Una volta selezionato l’importo desiderato, è sufficiente confermare e attendere la disponibilità di denaro. Consulta online la lista dei movimenti, per tenere sempre controllato.
  • Al via con gli acquisti – Una volta ricaricata la carta, non resta che procedere con gli acquisti desiderati. Con la carta prepagata Webank è possibile caricare fino a 500 euro, e tenere sempre sotto controllo le spese, consultando il saldo e i movimenti della carta dal sito e dall’app.

*Messaggio pubblicitario con finalità promozionale.

Per le condizioni economiche e contrattuali fare riferimento ai Fogli Informativi disponibili nella sezione Trasparenza del sito www.webank.it.

Aiutaci a diventare la tua banca ideale proponendoci la tue idee, consigliandoci dei miglioramenti o suggerendoci le funzionalità che ti piacerebbe poter sfruttare.

biancl • 12/01/2016

E' possibile avere nel sito e nell'app mobile un contatore per sapere quanto è possibile spendere ancora mensilmente con il bancomat?

Partecipa anche tu