Estratto conto bancario: cos’è e come richiederlo

Estratto conto bancario: cos’è e come richiederlo #ContoCorrente

L’estratto conto è il documento che viene inviato periodicamente dalla banca e contiene il dettaglio di tutte le operazioni effettuate sul conto corrente, sia in entrata che in uscita, come i prelievi al bancomat o i bonifici inviati e ricevuti. Il correntista può scegliere se riceverlo in formato cartaceo o digitale e con cadenza mensile, trimestrale, semestrale o annuale.

Cos’è l’estratto conto bancario e a cosa serve

L’estratto conto bancario contiene tutte le informazioni più importanti in merito all’operatività del conto corrente. È lo strumento che permette inoltre al correntista di conoscere i costi di tenuta del conto e l’ammontare delle commissioni bancarie.

Nell’estratto conto viene indicato anche l’indicatore sintetico di costo, che consente di confrontare la convenienza del proprio conto corrente rispetto all’offerta di altre banche, nonché l’indicazione della giacenza media, indispensabile ad esempio per chiedere l’ISEE.

Tutte le operazioni sono indicate in ordine cronologico, così che il titolare possa trovare con facilità le informazioni che cerca. In caso di inesattezze, è possibile presentare ricorso entro 60 giorni dalla ricezione del documento.

Come richiedere e scaricare l’estratto conto

Di norma le banche inviano l’estratto conto al cliente una volta l’anno e il documento viene inviato per posta oppure è accessibile attraverso i servizi di internet banking. .

Il cliente può in ogni caso inviare una richiesta di estratto conto bancario durante tutto l’anno oppure chiedere di riceverlo con una cadenza prefissata, ad esempio ogni tre o sei mesi.

Il modo più comodo per non perdere mai di vista i dettagli sull’operatività del conto è quello di consultare l’estratto conto online, modalità che solitamente permette di risparmiare sulle spese postali addebitate per l’invio del documento in formato cartaceo.

Anche le spese delle carte di pagamento meritano la giusta attenzione ed è infatti consigliabile scaricarne periodicamente l’estratto conto.

Come accedere all’estratto conto Webank

Per consultare l’estratto conto Webank bastano pochi click:

  • Bisogna accedere all’area privata del sito web;
  • Cliccare su “Sportello” e poi su “Il mio conto”;
  • Cliccare su “Estratto conto e contabili”;
  • Chi ha la necessità, può anche scaricare o stampare il documento.

Gestire le proprie finanze in autonomia è facile e comodo con i servizi di internet banking offerti da Webank. La sicurezza dei documenti è sempre garantita perché tutte le contabili sono disponibili in formato PDF, non possono essere alterate e hanno pieno valore legale.


Messaggio pubblicitario con finalità promozionale.

Per le condizioni contrattuali relative al Conto Webank leggi i Fogli Informativi disponibili sul sito www.webank.it.