Glossario - F

A B C D E F G H I L M N O P Q R S T U V W X Z

 

Fondo comune d’investimento

Il fondo comune di investimento è un istituto di intermediazione finanziaria che raccoglie denaro dai risparmiatori (mediante l’emissione di quote) e lo affida ad una SGR che lo investe collettivamente sul mercato mobiliare. Chi sottoscrive una o più quote del fondo è detto fondista, e ha il vantaggio di poter investire anche piccole somme potendo contare su una strategia di investimento professionale, diversificata e per questo volta a ridurre i rischi. Il fondista è tenuto solitamente al pagamento di una commissione di ingresso (al momento della sottoscrizione iniziale delle quote) e di una commissione di gestione, oltre eventualmente ad una extracommissione di performance, deliberata da alcuni fondi al raggiungimento di determinati obiettivi. In Italia la vigilanza sui fondi è affidata alla Consob e alla Banca d’Italia.