Glossario - C

A B C D E F G H I L M N O P Q R S T U V W X Z

 

Condono edilizio

Il condono edilizio è un provvedimento legislativo che consente ai cittadini di annullare gli effetti penali che sarebbero la diretta conseguenza di comportamenti abusivi in ambito edile: per esempio il non rispetto delle regole di costruzione, di ampliamento o di modifica di immobili. Si tratta di una legge speciale con durata limitata, a cui il governo italiano è ricorso finora tre volte: nel 1985, nel 1994 e nel 2003. Il procedimento prende il via con l’autodenuncia da parte del cittadino proprietario dell’immobile, che per sanare l’irregolarità è tenuto generalmente al pagamento di una somma di denaro.