Meglio un mutuo a tasso fisso o variabile? Scopri tutte le opzioni

Meglio un mutuo a tasso fisso o variabile? Scopri tutte le opzioni #Mutuo

Nel momento in cui richiedi un mutuo, una scelta fondamentale riguarda il tasso di interesse ad esso applicato: meglio fisso o variabile? Vediamo in breve le varie opzioni tra le quali puoi scegliere la formula più adatta alle tue esigenze.

Differenze tra mutuo a tasso fisso e mutuo a tasso variabile

Il mutuo a tasso fisso è un finanziamento la cui rata rimane costante per tutta il piano di ammortamento: il tasso di interesse viene infatti stabilito sulla base dell’Eurirs (Euro Interest Rate Swap) al momento della stipula del contratto, e non può più cambiare. Se stipuli un mutuo a tasso fisso, quindi, l’importo della rata è noto fin da subito, senza sorprese: puoi così pianificare in modo sicuro le tue uscite mensili fino all’estinzione del debito. In cambio di questa sicurezza, dovrai corrispondere alla banca interessi mediamente più alti.

Nel mutuo a tasso variabile, invece, il tasso di interesse (basato sull’Euribor) e di conseguenza le rate possono variare seguendo le oscillazioni del mercato dei tassi. Se scegli questo tipo di tasso puoi sfruttare l’andamento favorevole dei tassi di interesse, ma devi accettare il rischio di possibili aumenti nell’importo delle rate.

Mutuo a tasso fisso o variabile con opzione

Esistono anche tipologie di mutuo ibride studiate per unire alla convenienza del tasso variabile una certa forma di stabilità del tasso o della rata per il mutuatario.

A scadenze programmate quindi si può scegliere se regolare il mutuo a tasso fisso o a tasso variabile, potendo passare da una formula all’altra senza costi aggiuntivi.

Si può intendere questo tipo di mutuo come tanti brevi finanziamenti consecutivi. Quando si conclude un periodo è come stipulare un nuovo contratto di durata pari a quella dell’epoca successiva, e anche se gli spread sono noti fin dall’inizio, si dovranno tenere presenti i valori che assumeranno al momento del esercizio dell’opzione i parametri di riferimento (Euribor per il tasso variabile o IRS per il tasso fisso).

Scopri le soluzioni del Mutuo Webank

Qualsiasi siano le tue esigenze, puoi contare su Webank, vincitrice del premio “Miglior mutuo banche online”: i suoi prodotti sono stati premiati per quanto riguarda l’ampiezza di gamma, la trasparenza nelle comunicazioni, la qualità fornita nell’assistenza al cliente e il rapporto qualità/prezzo dell’offerta. Fai un preventivo online per scoprire tutte le opzioni e ricevere assistenza gratuita da un consulente, che saprà illustrarti i vantaggi di ogni soluzione e orientarti nella scelta del mutuo.


Messaggio pubblicitario con finalità promozionale.

Per le condizioni contrattuali relative al Mutuo Webank leggi le Informazioni Generali disponibili sul sito www.webank.it.

Aiutaci a diventare la tua banca ideale proponendoci la tue idee, consigliandoci dei miglioramenti o suggerendoci le funzionalità che ti piacerebbe poter sfruttare.

biancl • 12/01/2016

E' possibile avere nel sito e nell'app mobile un contatore per sapere quanto è possibile spendere ancora mensilmente con il bancomat?

Partecipa anche tu