Mutuo fondiario: cos’è e quali sono i vantaggi?

Mutuo fondiario: cos’è e quali sono i vantaggi? #Mutuo

L’acquisto, la ristrutturazione e la costruzione di una casa, comportano nella maggior parte dei casi l’accensione di un finanziamento. In particolar modo, il mutuo fondiario presenta delle caratteristiche che lo differenziano in maniera netta e sostanziale dagli altri tipi di mutuo, siano essi ipotecari in senso ampio oppure edilizi.

Il mutuo fondiario ha infatti un grado di specificità notevolmente maggiore rispetto a quello dei mutui ipotecari:

  • In primo luogo si tratta di un finanziamento solo per le abitazioni che rientrano nella definizione di “prima casa” e quindi abitazione principale del mutuatario;
  • Inoltre, il finanziamento non può essere superiore all’80% del valore dell’immobile. Questo requisito può essere evitato: è sufficiente presentare garanzie integrative quali ad esempio una polizza fidejussoria (mortgage insurance) e l’istituto di credito potrebbe concedervi il 100%;
  • Infine, l’ipoteca immobiliare istituita come garanzia è di primo grado: ciò assicura alla banca, in caso di mancata restituzione dell’importo, la soddisfazione totale del credito prima di ogni altro creditore;
  • Infine si tratta di finanziamento a medio e lungo termine con durata del contratto non inferiore ai 18 mesi.

Quali i vantaggi di un mutuo fondiario

Se state valutando l’ipotesi del mutuo fondiario è bene sapere che questo comporta sicuramente agevolazioni e vantaggi:

  • Riduzione della somma ipotecata in proporzione al decrescere del debito del residuo: dopo aver estinto una parte del debito contratto con la tua banca, infatti, è possibile chiedere di ridurre l’ipoteca sulla casa, e ottenere dunque maggiori garanzie;
  • Dimezzamento dell’onorario del notaio, stabilito in proporzione al valore dell’immobile;
  • Non si deve procedere alla cancellazione dell’ipoteca di un mutuo fondiario alla scadenza del finanziamento, e dunque procedere con un ulteriore atto notarile;
  • Possibilità di estinguere il mutuo, in qualsiasi momento, in modo parziale o totale, secondo la vostra disponibilità economica e il vostro desiderio;
  • Tempi più lunghi in caso di azione legale intrapresa dalla banca a causa di un possibile ritardo nel pagamento delle rate.

Se il tuo caso soddisfa i requisiti necessari per poter richiedere un mutuo fondiario valuta attentamente i vantaggi che, nel complesso della spesa necessaria per l’acquisto di una casa, non sono assolutamente da sottovalutare.

Inoltre, se vuoi iniziare a calcolare la rata del tuo mutuo, vai al simulatore Webank e fai un preventivo.


Messaggio pubblicitario con finalità promozionale.

Per le condizioni contrattuali relative al Mutuo Webank leggi i Fogli Informativi disponibili sul sito www.webank.it.

Aiutaci a diventare la tua banca ideale proponendoci la tue idee, consigliandoci dei miglioramenti o suggerendoci le funzionalità che ti piacerebbe poter sfruttare.

biancl • 12/01/2016

E' possibile avere nel sito e nell'app mobile un contatore per sapere quanto è possibile spendere ancora mensilmente con il bancomat?

Partecipa anche tu