Power Bank, come funzionano i caricabatterie portatili

Power Bank, come funzionano i caricabatterie portatili #MobileBanking

Tablet e smartphone sono sempre con noi e l’uso costante di questi dispositivi fa sì che la batteria si scarichi in fretta. Quando questo accade fuori casa non è mai piacevole! È qui che entrano in gioco i Power Bank, capaci di immagazzinare l’energia necessaria per caricare i nostri dispositivi mobili.

Power Bank: come funziona

Perché rischiare di rimanere con la batteria scarica? Con i Power Bank è facile risolvere ogni problema di carica e si può avere smartphone, tablet e router WiFi portatili sempre operativi. Il loro funzionamento è molto simile a quello di una batteria esterna, che accumula energia quando è collegata ad un alimentatore a muro oppure alla porta Usb di un computer.

Piccoli, leggeri e dal design minimalista, i Power Bank si possono portare dovunque. Se la batteria di un dispositivo mobile sta per scaricarsi, basta collegarli tramite la MicroUsb per far rientrare l’emergenza.

Come scegliere i Power Bank

Per evitare di danneggiare i dispositivi mobili ed avere un prodotto robusto e durevole, bisognerebbe acquistare solo Power Bank che garantiscono determinati standard di qualità. Per riconoscerli la certificazione è già un ottimo punto di partenza.

I dettagli da valutare sono la marca, la qualità dei materiali e il peso. In genere i Power Bank più performanti sono quelli che pesano di meno. Un altro parametro per sceglierli è anche il design, perché anche l’occhio vuole la sua parte

Questi caricabatterie portatili si trovano facilmente in commercio: il consiglio è di rivolgersi a negozi specializzati in articoli elettronici oppure a rivenditori online anche generalisti come Amazon o eBay. Per mantenere nel tempo l’efficienza del prodotto, bisogna trattarli con riguardo ed evitare ad esempio di lasciarli esposti a fonti di calore o a temperature troppo rigide.

App Webank sempre operativa con i Power Bank

L’App Webank è il modo più facile per rimanere sempre connessi con la banca, controllare saldo e movimenti in qualunque momento ed eseguire operazioni anche fuori casa. I Power Bank sono un’ottima risorsa per avere lo smartphone sempre carico e accedere all’App tutte le volte che si vuole: un caricabatterie portatile può quindi tornarci utile se il nostro cellulare rischia di spegnersi e abbiamo urgenza di effettuare un’operazione come la ricarica della carta prepagata o del cellulare.


*Messaggio pubblicitario con finalità promozionale.

Per le condizioni economiche e contrattuali fare riferimento ai Fogli Informativi disponibili nella sezione Trasparenza del sito www.webank.it.