5 app pensate per chi vuole risparmiare

5 app pensate per chi vuole risparmiare #MobileBanking

Le esigenze di risparmio sono sempre più sentite: al supermercato, con riguardo alle polizze assicurative, dal benzinaio, si è sempre attenti a non spendere più del dovuto.

L’impresa non è sempre facile e non sempre facile è conoscere tutte le offerte disponibili e tener traccia delle spese sostenute. È per questo motivo che sono nate delle app pensate per risparmiare, che consentono di controllare le spese, pagare le bollette, mettere a confronto prezzi e semplificare la vita.

5 app utili per risparmiare

  1. Mint

Disponibile per Android, IOS e Windows, questa app consente di fissare un budget mensile e di controllare le spese effettuate in relazione ad esso. Inoltre, collegando l’app al proprio conto corrente si ha la possibilità di monitorare pagamenti e prelievi effettuati direttamente dalla carta di credito.

  1. Cents

Con questa app è possibile tenere sotto controllo il costo dei trasporti, del caffè, dei pranzi, del cinema, personalizzando le icone. A fine settimana si può anche richiedere uno scontrino che ricapitoli quanto speso per le diverse categorie.

  1. Mvelopes

Non solo consente di impostare un budget mensile, in base alle vostre esigenze di risparmio, ma è anche in grado di analizzare i costi già sostenuti per una determinata categoria (ad esempio scarpe, capi d’abbigliamento o elettronica) e di consigliare se desistere o meno dall’effettuare una ulteriore transazione.

  1. Le Mie Spese

Monitora affitto, bollette, la spesa al supermercato, ma anche cene fuori, caffè al bar e giornali. Spese necessarie e svago sono raggruppate in diverse sezioni, così da avere i movimenti in uscita sempre a portata di mano. L’app è utile anche per la possibilità di esportare i file in Excel, in modo da poterli consultare in modo più preciso dal pc di casa.

  1. GoodBudget

L’abbiamo consigliata anche nell’articolo dedicato alle app per la gestione delle spese. GoodBudget è ideale per chiunque abbia la necessità di tenere a mente quali sono le spese mensili di famiglia: l’app dà infatti la possibilità di aggiungere i costi sostenuti nelle cosiddette “buste”, ciascuna delle quali raggruppa le diverse spese mensili: affitto, bollette, trasporti e così via. Come anticipato, questa app per risparmiare è ideale per la famiglia: ciascun membro potrà infatti aggiungere le proprie spese alla lista, accedendo con un account diverso.

Quali sono le app per la gestione dei conti di Webank?

Le app messe a disposizione da Webank sono due:


*Messaggio pubblicitario con finalità promozionale.

Per le condizioni economiche e contrattuali fare riferimento ai Fogli Informativi disponibili nella sezione Trasparenza del sito www.webank.it.