Bollettino MAV: cos’è e come pagarlo online

Bollettino MAV: cos’è e come pagarlo online #ContoCorrente

Con il bollettino MAV si possono pagare le somme dovute ad una determinata organizzazione o ente pubblico ed è utilizzato di frequente dalle Università. Il vantaggio è quello di poter pagare anche presso una banca diversa da quella del creditore.

A cosa serve il bollettino MAV

MAV significa Pagamento Mediante Avviso, infatti il bollettino viene inviato alla persona che deve effettuare il pagamento e contiene già tutte le informazioni necessarie. Oltre alla scadenza e al codice MAV, sono indicati anche l’importo, i dati del debitore e la causale.

Grazie a queste informazioni, la banca che riceve il pagamento MAV può trasferire il denaro alla banca creditrice, attraverso una procedura interbancaria elettronica. Non è prevista alcuna commissione per il debitore, che può dimostrare il pagamento attraverso il timbro apposto dal funzionario di banca allo sportello, oppure, in caso di pagamento online, con la ricevuta rilasciata dal sistema di internet banking.

Come pagare online il bollettino MAV

Il modo più comodo per pagare il bollettino MAV è quello di utilizzare i servizi di internet banking offerti dalla propria banca. Non è necessario muoversi da casa e neanche fare la fila allo sportello, ma tutto quello che occorre è un computer o uno smartphone connessi a internet.

Per effettuare il pagamento MAV online bastano 3 passaggi:

  • Digitare l’importo da pagare;
  • Inserire la causale;
  • Digitare il codice MAV di 17 cifre, che identifica il bollettino in modo univoco.

Le banche più evolute permettono di pagare anche con lo smartphone, che rende l’operazione ancora più facile.

I servizi Webank per il pagamento MAV

I clienti Webank possono scegliere due diverse modalità per pagare online il bollettino MAV: usare il sito web oppure l’App Webank. Ecco la procedura da seguire:

  • Accedere all’area privata del sito web;
  • Cliccare prima su “Sportello” e poi su “Bonifici e altri pagamenti”;
  • Scegliere se pagare un bollettino RAV o MAV;
  • Nella finestra che apparirà, digitare l’importo e il codice MAV;
  • Inserire la causale nelle note.

Chi preferisce accedere all’area clienti dallo smartphone usando l’App Webank, dovrà invece cliccare su Sportello e poi su MAV, quindi basterà inserire i dati richiesti.

Esiste anche un modo più tecnologico per completare l’operazione: pagare tramite QR code tramite l’App Webank. In questo modo non serve neanche digitare i dati necessari, ma basta inquadrare il codice con la fotocamera e inoltrare il pagamento. Niente di più semplice!


Messaggio pubblicitario con finalità promozionale.

Per le condizioni economiche e contrattuali fare riferimento ai Fogli Informativi disponibili nella sezione Trasparenza del sito www.webank.it.