Come utilizzare le carte prepagate per acquistare online

Come utilizzare le carte prepagate per acquistare online #CartaPrepagata

Fare shopping online è un’abitudine sempre più diffusa tra i consumatori che ormai acquistano sul web diversi tipi di articoli.

Per evitare di correre dei rischi è bene seguire alcuni accorgimenti, come valutare la sicurezza degli acquisti e soprattutto scegliere lo strumento bancario più adatto. Usare delle carte prepagate per acquisti online è una delle soluzioni da prediligere, in quanto si tratta di  uno strumento pratico e sicuro.

Come valutare un acquisto online sicuro

Prima di fare un acquisto online, bisogna assicurarsi che nella barra degli indirizzi del sito web sia presente la sigla HTTPS, che indica che il protocollo utilizzato è sicuro perché i dati in transito sono protetti e criptati.

È buona norma verificare l’identità del destinatario del pagamento. I dati dell’azienda devono essere ben visibili, in particolar modo il nome, la sede, i contatti e anche la partita iva, nel caso in cui si tratti di un venditore italiano.

Per proteggersi dai rischi l’acquisto deve avvenire su siti affidabili, come gli e-commerce più usati dai consumatori. Nella maggior parte dei casi queste piattaforme sono dotate di uno strumento molto efficace per valutare la sicurezza di un acquisto online, ossia le recensioni di altri clienti che hanno già acquistato quel prodotto, da quel venditore specifico.

Se invece acquistiamo online da un privato, bisogna adottare qualche accorgimento in più per non cadere nel tranello di una truffa. Per essere sicuri che l’oggetto che vogliamo acquistare sia davvero in possesso del venditore, è bene chiedere delle foto dettagliate dell’oggetto e diffidare delle immagini prese dal web. Oggi la maggior parte degli smartphone e delle fotocamere digitali hanno un GPS per memorizzare le coordinate geografiche della foto durante lo scatto; un’immagine geotaggata offrirà di sicuro maggiori garanzie.

Quando usare le carte prepagate per acquisti online

È sempre possibile usare le carte prepagate per acquisti online, soprattutto quando si vogliono limitare i danni legati al furto o alla clonazione della carta. Infatti, con la carta prepagata i prelievi di contanti e gli acquisti non possono superare l’importo caricato in anticipo.

Come procedere agli acquisti online con la carta prepagata

Prima di procedere ai propri acquisti online, è necessario ricaricare la carta prepagata, operazione effettuabile in 5 semplici step. Una volta ricaricata la prepagata, per eseguire il pagamento basterà quindi seguire alcuni passaggi:

  • Accedere alla sezione del sito web dedicata ai pagamenti.
  • Digitare il numero della carta prepagata.
  • Inserire la data di scadenza della carta.
  • Nel caso in cui sia richiesto, digitare il CVV (Card Validation Value).
  • Specificare l’importo del pagamento e confermare i dati.

Carta Je@ns: la carta prepagata di Webank

Carta Je@ns è la carta prepagata di Webank ed è lo strumento ideale per effettuare acquisti online perché viaggia sul circuito Mastercard ed è accettata in tutto il mondo. Il canone è gratuito e può essere ricaricata fino 2.500€ direttamente dalla propria home banking, oppre tramite gli sportelli ATM, tramite bonifico o usando l’app Webank. Nella zona Euro non si pagano commissioni e dal sito o dall’app si possono consultare saldo e movimenti. È semplice, conveniente e sicura.


Messaggio pubblicitario con finalità promozionale.

Per le condizioni contrattuali relative alle carte Webank leggi i Fogli Informativi disponibili sul sito www.webank.it.

Aiutaci a diventare la tua banca ideale proponendoci la tue idee, consigliandoci dei miglioramenti o suggerendoci le funzionalità che ti piacerebbe poter sfruttare.

biancl • 12/01/2016

E' possibile avere nel sito e nell'app mobile un contatore per sapere quanto è possibile spendere ancora mensilmente con il bancomat?

Partecipa anche tu